L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






25 febbraio 2011

FAI FLAI E UILA DI ENNA

Al via lavoro per 1023 lavoratori forestali


Nelle tre Scica di Enna, Piazza Armerina e Nicosia chiamata per 1023 lavoratori forestali.
Ad Enna in 358 i lavoratori che saranno avviati al lavoro il prossimo 21 marzo; a Piazza Armerina 290 e Nicosia 375, mentre la chiamata giorno 2 marzo.
Dichiarazione congiunta dei Segretari Provinciali di Fai Cisl, Massimo Bubbo; Flai Cgil, Nunzio Scornavacche e Uila Uil, Vincenzo Savarino:
- Esprimiamo soddisfazione in merito alla tempistica della richiesta, in quanto consente a tutti i 151sti e 101sti della Provincia, e che con il finanziamento dei viali parafuoco consentirà una ulteriore richiesta, che consentirà il successivo avviamento per tutti i 78sti della provincia ennese.
- Per quanto riguarda i tempi, consentirà il rispetto dell’accordo firmato dalle Segreterie Regionali di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil con il Presidente della Regione Sicilia Lombardo, un primo passo verso la stabilizzazione degli addetti.
Contemporaneamente Scornavacche, Bubbo e Savarino esprimono forte preoccupazione per gli stanziamenti di bilancio della Regione Siciliana, in quanto si sta operando in dodicesimi di bilancio e che comunque gli stessi, risultano insufficienti per il raggiungimento degli obiettivi e quindi per il raggiungimento dell’accordo.
“Rimaniamo vigili assieme ai Segretari Regionali Fabrizio Colonna, Salvatore Tripi e Gaetano Pensabene, affinchè nella predisposizione del bilancio di previsione della Regione vengono trovate le risorse necessarie”. 

Link.

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.