L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






16 febbraio 2011

FAI FLAI E UILA DI CATANIA 5


SEGRETERIE PROVINCIALI



COMUNICATO

In riferimento alla ormai vergognosa vicenda degli aumenti contrattuali e degli arretrati 2006/2008 del contratto dei lavoratori del settore forestale denunciamo l’intollerante presa di posizione dei vertici regionali al pagamento degli stessi. Le spettanze dei lavoratori forestali vengono puntualmente ritardati con scuse banali e insostenibili come l’ultima presa di posizione del Dott. Tolomeo il quale sostiene che i lavoratori devono sottoscrivere un atto notorio dove si impegnano a restituire eventualmente le spettanze ricevute, con gli interessi, ad un’eventuale contestazione della Corte dei Conti. Le segreterie unitarie  ritengono che la tesi di Tolomeo è irreale e inaccettabile in quanto gli aumenti contrattuali non possono essere sottoposti a verifiche perché sono  previsti dalla legge e o da accordi sindacali.
Ciò sta provocando un forte danno a migliaia di famiglie siciliane a causa di un comportamento inaccettabile da parte del Dipartimento Territorio e Ambiente.
A tal proposito chiediamo l’intervento del presidente della Regione Siciliana On. Lombardo per mettere fine a questa grave situazione e si invita Tolomeo piuttosto di fare facili proclami  e di diffondere notizie che non hanno  nessun  riscontro  si adoperi  affinché in tempi certi  i lavoratori  possano ottenere le spettanze maturate. Anche perché se questi ritardi si stanno verificando le responsabilità sono del dipartimento da lui guidato.
                                                                                         


                                                                                               LE SEGRETERIE PROVINCIALI
                                                                              FLAI-CGIL FAI-CISL UILA-UIL
                                                                                CATANIA - CALTAGIRONE

Alfio Mannino Nuccio Valenti; Nino Marino; Pietro Di Paola






Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.