L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






28 dicembre 2010

PRESIDENTE RAFFAELE LOMBARDO

13 agosto 2009  

La promessa di Lombardo: "Dimezzeremo il personale"

''Dimezzeremo praticamente i numeri. I provvedimenti sono gia' pronti e firmati, partiranno in breve tempo, nell'ottica di un ridimensionamento globale degli organici che stiamo portando avanti''. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, in un'intervista a 'Il Giornale'.
''Tutto e' spropositato e tutto va ridimensionato in Sicilia - ha aggiunto - dai forestali ai dirigenti. Si tratta di personale che abbiamo trovato e che comunque continuera' a prendere uno stipendio.
''Come regione a statuto speciale la Sicilia ha molte piu' competenze delle altre, e quindi ha una mole superiore di impegni - ha detto - Abbiamo piu' poteri per quanto riguarda l'agricoltura, i lavori pubblici. Prendiamo ad esempio il piano casa. Anche quello e' di nostra competenza. Bisogna contrattare, partecipare ai tavoli e' un lavoro complesso che richiede impegno sul posto''.
Link.

1 commento:

  1. avvocati coraggiosi24 febbraio 2011 13:57

    IL PRESIDENTE LOMBARDO E IL PRINCIPIO DI LEGALITA'
    L’On. Raffaele Lombardo è al governo nonostante le trascorse vicende giudiziarie, le attuali accuse di mafia, l'autofinanziamento dell'azienda agricola, la costruzione abusiva di una villa sulla spiaggia di Ispica. Il 31.7. 2010 nella richiesta d’arresto nei confronti dei 50 indagati i pm, Gennaro, Fanara, Santonocito e Boscarino, hanno scritto che sarebbe provata in punto di fatto, l’esistenza di risalenti “rapporti diretti e indiretti degli esponenti di Cosa Nostra della provincia di Catania con Raffaele Lombardo e con Angelo Lombardo”. Il rapporto sarebbe “non occasionale né marginale” aggiungono i magistrati “ma cospicuo, diretto e continuativo grazie al quale l’uomo politico poteva avvalersi del costante e consistente appoggio elettorale della criminalità organizzata di stampo mafioso a lui vicina”. Eppure c'è ancora chi lo appoggia politicamente, consentendogli di amministrare nell'interesse della collettività, per il bene comune.

    RispondiElimina

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.