L'obiettivo dei sindacati

è quello di arrivare ad ottenere 2 contingenti:

Oti e 151nisti.

Obiettivo condiviso anche dai due assessori!

Ecco allora quanto manca

per la presentazione della riforma:






26 novembre 2010

ON. GIACOMO DI BENEDETTO (PD)

Forestali, Di Benedetto rassicura sugli stipendi

3 Dic 2009

"Prima delle festività natalizie i lavoratori forestali percepiranno le somme arretrate". Ad annunciarlo è il deputato regionale del Partito democratico Giacomo Di Benedetto. "L’impegno è stato assunto dall’assessore regionale al Bilancio, Roberto Di Mauro, al termine di un incontro – afferma l’onorevole Di Benedetto – che ho avuto, assieme ad altri parlamentari del Pd, con lo stesso esponente del governo Lombardo e con una delegazione di sindacati di categoria e di operai. L’assessore Di Mauro si è impegnato a prevedere, nell’ambito delle variazioni di bilancio e dell’esercizio provvisorio, lo stanziamento di 25 milioni di euro per onorare e rispettare il sacrosanto diritto dei lavoratori a percepire le spettanze dovute. Inoltre, affinché i mandati di pagamento avvengano prima della fine dell’anno, su nostra sollecitazione, - aggiunge Di Benedetto - Di Mauro ha assunto l’impegno di procedere, prima della seduta del 15 dicembre,  a fare le anticipazioni di cassa. Un passaggio, questo importante,  per consentire il pagamento subito dopo l’approvazione degli atti deliberativi in materia finanziaria. In caso contrario tutto sarebbe stato rinviato a gennaio. Tante famiglie siciliane potranno tirare così un sospiro di sollievo. Le attività forestali costituiscono, in questo difficile momento di congiuntura economica, una fonte significativa di reddito – precisa il parlamentare agrigentino del Pd -  oltre che contribuiscono al miglioramento dello stato ambientale del territorio della Sicilia”.
E sulla vicenda l’onorevole Di Benedetto ha presentato una interrogazione urgente, indirizzata al presidente della Regione, Raffaele Lombardo, e all’assessore regionale all’Agricoltura e foreste, Michele Cimino.
“Oltre al problema delle spettanze arretrate – osserva il parlamentare del Pd - la mia attenzione è stata rivolta alla questione legata alla disparità di trattamento tra i lavoratori 151isti dell’antincendio appartenenti all’Azienda forestale, che hanno ottenuto l’aumento delle giornate lavorative, e i 151isti dell’Ispettorato forestale che invece questo aumento non l’hanno ricevuto. E tutto questo in barba ad un verbale di accordo raggiunto tra le organizzazioni sindacali di categoria e il Governo regionale, siglato il 29 settembre scorso, - conclude l’onorevole Di Benedetto - con il quale, tra l’altro,  si stabilisce l’aumento di alcune giornate lavorative per i lavoratori dei servizi antincendio. Sarà utile capire anche come su questo versante il governo regionale vorrà muoversi".

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento anonimo sarà cestinato, verranno pubblicati tutti tranne quelli offensivi e/o volgari, si ricorda che commentare significa anche assumersi la responsabilità di ciò che si dice. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Quelli con profilo Anonimo DEVONO essere firmati alla fine del commento altrimenti saranno cancellati. Il titolare del blog declina ogni responsabilità per i commenti rilasciati da terzi. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro rimozione.